ITALIARICETTE.it

Tipologia
shim
bevande
antipasti
primi
carne
pesce
pollame
salse
contorni
dessert



Visualizza tutte le
RICETTE a base di:
Cerca ricette

  Mousse Di Pollo Bicolore            
pollame

Per 6 persone
A base di Petti Di Pollo

Ingredienti:
Per La Mousse Di Pollo:
600 G - Petti Di Pollo
3 Foglie - Salvia
1 Bicchierino - Brandy
1/2 Bicchiere - Brodo
1 Noce - Burro
Noce Moscata
Per La Mousse Di Fegatini:
300 G - Fegatini Di Pollo
1 - Scalogno
1 Pizzico - Timo
1 Pizzico - Maggiorana
1 Pizzico - Origano
2 Cucchiai - Panna Da Montare
1 - Uovo
1 Bicchierino - Brandy
2 Cucchiai - Panna Da Montare
1 Noce - Burro
100 Cl - Gelatina
10 - Ravanelli
Sale
Pepe

Preparazione:
Fate fondere il burro in una padella con la salvia e rosolatevi i petti di pollo da ambo le parti. Bagnateli con il Brandy e, appena questo sarÓ evaporato, unite poco brodo e portate a cottura. Regolate di sale e pepate. Frullate i petti di pollo finemente, aggiungendo la panna e una grattatina di noce moscata. Il composto deve risultare omogeneo. Pulite accuratamente i fegatini. Mondate e tritate lo scalogno e fatelo soffriggere in una padella con il burro, unite i fegatini e cuoceteli a fiamma vivace. Salate, pepate e unite gli aromi. Spruzzate di Brandy, lasciate evaporare e portate a cottura. Fate rassodare e raffreddare l'uovo. Passate a un setaccio i fegatini con il loro fondo di cottura, incorporate il tuorlo d'uovo sodo schiacciato e un paio di cucchiai di panna, leggermente montata. Preparate la gelatina, seguendo le istruzioni riportate sulla confezione, versatene la metÓ sul fondo di uno stampo rettangolare e fatela rassodare. Dividete la gelatina rimanente in 2 parti e incorporatela ai due composti, mescolando delicatamente. Disponete nello stampo uno strato di mousse di pollo, poi uno di fegatini e infine ancora uno di pollo, facendo rassodare in frigo ogni strato prima di versare quello successivo. Passate lo stampo in frigorifero per 3 o 4 ore a rassodare, quindi sformate la mousse bicolore sul piatto da portata, dopo aver immerso velocemente lo stampo in acqua bollente. Servitela, dopo averla decorata con una julienne di ravanelli, con crostini di pane tiepido.

 

Copyright ©2005-2015 Mauro Stangalini - Tutti i diritti riservati - Contatti
Parte delle ricette pubblicate sono state gentilmente concesse da Giorgio Musilli - graphic by mn76