ITALIARICETTE.it

Tipologia
shim
bevande
antipasti
primi
carne
pesce
pollame
salse
contorni
dessert



Visualizza tutte le
RICETTE a base di:
Cerca ricette

  Fegato D'anatra Con Asparagi In Insalata            
pollame

Per 2 persone
A base di Anatra

Ingredienti:
240 G - Fegato D'anatra O D'oca Da Ingrasso
Sale
Pepe Bianco
1 Cucchiaio - Farina
1 - Uovo
50 G - Briciole Di Brioches
50 G - Pangrattato
80 Cl - Olio D'oliva
Per Il Contorno:
500 G - Asparagi Bianchi
Sale
Pepe Bianco
1/2 Cucchiaio - Zucchero
1 Fetta - Limone
3 Cl - Aceto Di Lamponi
10 Cl - Olio D'oliva
1 - Pomodoro
1/2 Cucchiaio - Erba Cipollina Tritata

Preparazione:
Pulite gli asparagi e lessateli al dente in una pentola con acqua bollente, a cui avrete aggiunto una presa di sale, mezzo cucchiaio di zucchero e una fetta di limone, dopodichŔ scolateli e fateli raffreddare sotto l'acqua corrente. Preparate una vinaigrette mescolando in una ciotola l'aceto di lamponi, una presa di sale, una macinata di pepe e, in ultimo, tutto l'olio d'oliva. Tagliate le punte degli asparagi in modo che siano lunghe 5 cm, quindi dividetele a metÓ nel senso della lunghezza; riducete a fettine i gambi. Ponete gambi e punte in una terrinetta, versatevi sopra la vinaigrette preparata e lasciateli marinare. Scottate il pomodoro in acqua bollente, pelatelo, dividetelo in quarti, privatelo dei semi, infine tagliatelo a dadini e unitelo agli asparagi. Lavate e asciugate il fegato d'anatra, riducetelo a cubetti di 2,5 cm di lato, cospargete questi con sale e pepe, quindi passateli nella farina, nell'uovo sbattuto, infine nel pangrattato mescolato con le briciole di brioches. Premete leggermente in modo che l'impanatura aderisca bene alla polpa, quindi mettete al fresco i cubetti di fegato. Fate scaldare l'olio in una padella e rosolatevi i cubetti da ogni lato, a fuoco medio, fino a quando saranno ben dorati. Cospargete l'insalata con l'erba cipollina tritata, distribuitela in due piatti individuali insieme ai cubetti di fegato appena tolti dalla padella e servite.

 

Copyright ©2005-2015 Mauro Stangalini - Tutti i diritti riservati - Contatti
Parte delle ricette pubblicate sono state gentilmente concesse da Giorgio Musilli - graphic by mn76