ITALIARICETTE.it

Tipologia
shim
bevande
antipasti
primi
carne
pesce
pollame
salse
contorni
dessert



Visualizza tutte le
RICETTE a base di:
Cerca ricette

  Zuppa Di Cozze            
pesce

Per 4 persone
A base di Cozze

Ingredienti:
1000 G - Cozze
1 - Scalogno Piccolo
20 G - Cipolla
5 Rametti - Prezzemolo
3 Rametti - Aneto
1/4 Foglia - Alloro
20 Cl - Vino Bianco Secco
50 G - Carote
50 G - Sedano
20 G - Burro
50 Cl - Fumet Di Pesce (v. Ricetta)
1 - Tuorlo D'uovo
Sale
Curry In Polvere
1 Cucchiaio - Prezzemolo Tritato

Preparazione:
Spazzolate accuratamente le cozze sotto l'acqua corrente, togliendo i filamenti ed eliminando quelle giÓ aperte, quindi fatele bollire in una casseruola con il vino bianco, lo scalogno, la cipolla e il prezzemolo tritati, l'alloro e l'aneto, a fiamma bassissima per 5 minuti. Il calore farÓ aprire le cozze: se qualcuna dovesse restare chiusa, gettatela. Estraete il mollusco dalle cozze aperte e privatelo del margine duro. Tagliate le carote e il sedano a striscioline non troppo sottili, quindi fateli rosolare in una casseruola con il burro, a fiamma media per alcuni minuti, senza che prendano colore e mescolando continuamente per evitare che attacchino al fondo del recipiente. Passate al setaccio il fondo di cottura delle cozze e versatelo nella casseruola con le verdure. Unite anche il fumet di pesce. Fate ridurre la preparazione fino ad ottenere circa 1 l di zuppa. A questo punto aggiungete la panna (meno qualche cucchiaio) e portate ad ebollizione, a fuoco medio, mescolando continuamente. Lasciate cuocere fino a quando la zuppa avrÓ una consistenza cremosa, quindi unite i molluschi e fate scaldare tutt'assieme senza far bollire, altrimenti le cozze diventano dure e gommose. In una caraffa sbattete il tuorlo e la panna servendovi di una frusta, quindi uniteli alla zuppa e cuocete a fuoco basso per farla addensare. Ricordate che la zuppa non deve assolutamente bollire. Toglietela dal fuoco e insaporite con sale e curry, sostituendo quest'ultimo, se lo preferite, con una macinata di pepe bianco. Servite la zuppa calda, cosparsa con prezzemolo tritato.

 

Copyright ©2005-2015 Mauro Stangalini - Tutti i diritti riservati - Contatti
Parte delle ricette pubblicate sono state gentilmente concesse da Giorgio Musilli - graphic by mn76