ITALIARICETTE.it

Tipologia
shim
bevande
antipasti
primi
carne
pesce
pollame
salse
contorni
dessert



Visualizza tutte le
RICETTE a base di:
Cerca ricette

  Ciambellone Con Frutta Secca            
dessert

Per 6 persone
A base di Noci

Ingredienti:
200 G - Gherigli Di Noci
4 - Uova
100 G - Albicocche Secche
100 G - Datteri
100 G - Uvetta Sultanina
100 G - Scorza D'arancia Candita
100 G - Ciliegine Sciroppate
250 G - Farina
1 Noce - Burro
140 G - Zucchero Semolato
200 G - Zucchero A Velo
1 Cucchiaio - Succo Di Limone
2 Cucchiai - Rum
2 Cucchiaini - Lievito In Polvere
1 Pizzico - Sale

Preparazione:
Mettete a bagno l'uvetta in una ciotola con acqua tiepida per un quarto d'ora. Riducete a pezzetti le albicocche secche, i gherigli di noci e i datteri, privati dei noccioli, e poneteli in una terrina insieme all'uvetta scolata e strizzata. Unite la scorza d'arancia candita, tagliata a dadini, e le ciliegine, ben sgocciolate dallo sciroppo di conserva e snocciolate. In una scodella sbattete le uova con lo zucchero, servendovi di una frusta, fino ad ottenere un composto gonfio e omogeneo. Aggiungetevi un cucchiaio di rum e la frutta secca e mescolate per amalgamare bene gli ingredienti. Unite anche la farina, poca per volta, il lievito e un pizzico di sale continuando a mescolare energicamente per alcuni minuti. Ungete di burro uno stampo per ciambelle, versatevi il composto, livellatene la superficie e fatelo cuocere nel forno giÓ caldo (220 gradi) per 40 minuti. In una terrina mescolate lo zucchero a velo col resto del rum, un cucchiaio d'acqua e uno di succo di limone. Lavorate il composto fino a quando sarÓ liscio e, alzandolo con un cucchiaio, ricadrÓ formando un nastro piuttosto denso. Togliete la ciambella dal forno, sformatela su un piatto di portata e lasciatela raffreddare. Coprite la torta con la glassa preparata e fatela solidificare all'aria per mezz'ora, prima di servire.

 

Copyright ©2005-2015 Mauro Stangalini - Tutti i diritti riservati - Contatti
Parte delle ricette pubblicate sono state gentilmente concesse da Giorgio Musilli - graphic by mn76