ITALIARICETTE.it

Tipologia
shim
bevande
antipasti
primi
carne
pesce
pollame
salse
contorni
dessert



Visualizza tutte le
RICETTE a base di:
Cerca ricette

  Carciofi Alla Mousse Di Fegatini            
contorni

Per 4 persone
A base di Carciofi

Ingredienti:
8 - Carciofi
200 G - Fegatini Di Pollo
120 G - Burro
1 - Scalogno
1/2 - Limone
15 Cl - Vino Bianco Secco
10 Cl - Panna
1 Bicchierino - Vino Madera
1/2 Bicchierino - Brandy
Alcuni Ciuffi - Cerfoglio
Sale
Pepe

Preparazione:
Mondate i carciofi, allargate un po' le foglie centrali e via via che sono pronti tuffateli in acqua acidulata con il succo di mezzo limone. Sgocciolateli e sbollentateli in acqua salata per 10-15 minuti, scolateli e lasciateli asciugare capovolti su un telo. Sistemate i carciofi diritti in una teglia a bordo alto, distribuite sulla superficie alcuni fiocchetti di burro, spruzzate con il vino, salate, pepate, coprite con la carta d'alluminio e cuocete per mezz'ora in forno preriscaldato a 180 gradi. Nel frattempo pulite i fegatini, sciacquateli e asciugateli. In un tegame fate sciogliere una noce di burro, unite lo scalogno finemente tritato, lasciatelo colorire, poi aggiungete i funghi e fateli insaporire a fiamma vivace alcuni minuti. Toglieteli dal recipiente e metteteli da parte. Versate il brandy nel tegame dei fegatini per diluire il fondo di cottura, poi fateli evaporare. Quindi irrorate con un bicchierino di Madera, fate addensare la salsa, salate e pepate. Frullate i fegatini e passateli al setaccio appoggiato su una terrina. Poi appoggiate questa su un recipiente colmo di ghiaccio e amalgamate mescolando in continuazione la purea di fegatini con il restante burro ammorbidito e con il fondo di cottura. Quando il composto diventato soffice, incorporatevi la panna e mescolate con molta cura. Riempite i carciofi con la mousse usando un cucchiaio oppure una tasca di tela. Sistemate i carciofi sul piatto da portata, guarnite con ciuffi di cerfoglio.

 

Copyright ©2005-2015 Mauro Stangalini - Tutti i diritti riservati - Contatti
Parte delle ricette pubblicate sono state gentilmente concesse da Giorgio Musilli - graphic by mn76