ITALIARICETTE.it

Tipologia
shim
bevande
antipasti
primi
carne
pesce
pollame
salse
contorni
dessert



Visualizza tutte le
RICETTE a base di:
Cerca ricette

  Lattughe Ripiene In Brodo            
carne

Per 4 persone
A base di Vitello

Ingredienti:
200 G - Vitello Magro
15 G - Burro
2 Foglie - Alloro
100 G - Animelle
100 G - Formaggio Parmigiano Grattugiato
100 G - Cervello
1 Mazzo - Prezzemolo
1 Pizzico - Maggiorana
15 G - Funghi Freschi
1 - Uovo Intero
1 - Tuorlo D'uovo
1 Pizzico - Noce Moscata
Sale
Pepe
3 - Insalate Lattughe
200 Cl - Brodo Di Carne
2 Cucchiai - Sugo Di Carne Alla Genovese
Per Il Sugo Di Carne Alla Genovese:
200 G - Manzo Tagliato
1 - Carota Tagliata Grossolanamente
1/2 - Cipolla Tagliata Grossolanamente
15 G - Olio D'oliva
8 G - Burro
1/2 Bicchiere - Vino Rosso
1 - Pomodoro
10 G - Funghi Porcini Secchi Ammorbiditi
3 G - Farina
Brodo Di Carne

Preparazione:
Tagliare il vitello in piccoli pezzi e rosolarli nel burro con foglie di alloro. Sbollentare il cervello e l'animelle in acqua bollente. Scolarle e aggiungervi il vitello. Rosolare il tutto per qualche minuto. Tagliare la carne e metterla in una terrina. Tritare insieme il prezzemolo, l'aglio, la maggiorana. Tagliare i funghi, ammorbiditi in acqua e strizzati, in piccoli pezzi. Aggiungere le erbe tritate e i funghi alla carne, aggiungere le uova, il rosso d'uovo, il Parmigiano, un pizzico di noce moscata, sale e pepe e mescolare bene. Pulire la lattuga, scegliendo le foglie migliori. Lavarle e farle cuocere per 2 minuti in acqua bollente. Scolare le foglie e poggiarle su un tovagliolo. Mettere un po' di ripieno su di esse ed arrotolarle facendone cilindri. Chiudere le foglie con un filo da cucina e cuocerle in brodo. Togliere il filo un attimo prima di servire gli involtini di lattuga. Servirli in brodo con aggiunta del sugo di carne. Vino: Ormeasco, Rosť, Riviera di Ponente (Liguria), 1-2 anni, o Lagrein Rosato o Lagrein Kreitzer (Trentino- Alto Adige), 1-2 anni.

 

Copyright ©2005-2015 Mauro Stangalini - Tutti i diritti riservati - Contatti
Parte delle ricette pubblicate sono state gentilmente concesse da Giorgio Musilli - graphic by mn76