ITALIARICETTE.it

Tipologia
shim
bevande
antipasti
primi
carne
pesce
pollame
salse
contorni
dessert



Visualizza tutte le
RICETTE a base di:
Cerca ricette

  Empanadas Criollas            
antipasti

Per 4 persone
A base di Manzo

Ingredienti:
Per La Pasta:
1 Rotolo - Pasta Sfoglia Fresca
1/2 Cucchiaino - Sale
3 Cucchiai - Burro Tagliato A Dadini
3 Cucchiai - Acqua
Per Il Ripieno:
1/2 - Cipolla Tritata Finemente
1/2 Cucchiaio - Olio D'oliva
2 Cucchiai - Acqua
1 Cucchiaio - Uvetta Sultanina 10 Min. In Acqua Calda
1 Cucchiaino - Paprica
1/4 Cucchiaino - Cumino
1/4 Cucchiaino - Sale
3 - Olive Nere, Snocciolate E A Pezzettini
1 - Uovo Sodo Tagliato In 6 In Lunghezza

Preparazione:
Potete usare benissimo la pasta sfoglia fresca che si trova in qualsiasi supermercato o, se preferite, potete prepararla voi stessi. In questo caso impastate, con l'aiuto di qualsiasi elettrodomestico adatto a questo uso, tutti gli ingredienti fino ad ottenere una palla compatta che metterete in frigo per mezz'ora. Nel frattempo preparate il ripieno mettendo a cuocere a fuoco lento l'olio, l'acqua e la cipolla fino a quando tutta l'acqua sarÓ evaporata. A questo punto, mescolando sempre, aggiungete la carne che farete rinvenire e poi l'uvetta, la paprica, il cumino, il sale ed il pepe. Fate raffreddare. Accendete il forno a 200 gradi e col mattarello stendete la pasta su un piano infarinato in modo da formare un cerchio di 3 mm. di spessore. Con una forma del diametro di 12 cm. tagliate 6 cerchi e adagiate nel centro di ciascuno un cucchiaio del ripieno di carne lasciando libero, tutt'intorno, un bordo di pasta di circa 1,5 cm. Mettete sul ripieno 1 pezzo d'uovo e 2 pezzi di oliva. Bagnate con un po' d'acqua i bordi della pasta e uniteli in modo da formare una mezzaluna. Con una forchetta schiacciate bene i bordi in modo che siano perfettamente sigillati. Adagiate le empanadas su una teglia e fate cuocere per 10 minuti nel compartimento centrale del forno.

 

Copyright ©2005-2015 Mauro Stangalini - Tutti i diritti riservati - Contatti
Parte delle ricette pubblicate sono state gentilmente concesse da Giorgio Musilli - graphic by mn76